Archive for Western Alps

Topografiche: culture e colture, potere e poderi…

Fontanalba (Mt. Bego)

Topographic engravings: cultivations and cultures, power and holdings: the topographic engravings must be registered in the history of the topography as the oldest zenithal representations of the western and middle-eastern world. Regarding the agriculture history they testify the development of the cultivation techniques, from the hoe to the plough… Abstract of the communication presented at the International Conference Stone Maps, June 2012, Capo di Ponte (Valcamonica – I)

by A. Arcà

Read more

Rock art in the western Alps: research, methods…

Warrior or gladiator

TRACCE open access papers


Arcà Andrea, 2004.
Rock art in the western Alps: research, methods, data and discoveries. In: Actes du XIVème congrès UISPP, Université de Liège, Belgique, 2-8 septembre 2001. Section 8, Art du paléolithique supérieur et du mésolithique, C 8.4, Bilan des arts rupestres en Europe, Oxford, pp. 95-106

| abstract and full text-image inline PDF | English, French
Read more

Pietre incise e arte rupestre

Roccia degli Stambecchi

TRACCE open access papers

Arcà Andrea, 1990.
Pietre incise e arte rupestre: un interesse rinnovato. Nuove ricerche e prospettive in Bassa Valle di Susa e Alta Moriana, Segusium, 28, pp. 163-186.

|  abstract and full text-image inline PDF   |    Italian


Read more

L’arte rupestre delle Alpi occidentali ed orientali…

Aussois, zona 8

Nell’area alpina l’arte rupestre si manifesta con incisioni e pitture realizzate su pareti rocciose riparate, affioramenti all’aperto, massi erratici e menhir. L’excursus cronologico è piuttosto vasto: ci si muove dal Paleolitico delle aree più periferiche e prealpine, via via attraverso le varie epoche della preistoria, sino a tutta l’età del Ferro…

by Angelo Eugenio Fossati Read more

Cavour, deturpate le pitture rupestri neolitiche

Rocca di Cavour, pitture rupestri

Cavour, pitture rupestri

Newly and hardly damaged and defaced the Rocca di Cavour rock paintings. A hand-made white writing now covers the rock-shelter painted wall. Risale al febbraio del 2009 il gravissimo danneggiamento delle pitture rupestri della Rocca di Cavou. Una scritta a smalto bianca copre infatti quasi completamente le figure dipinte.

by Orme dell’Uomo – Footsteps of Man

Read more

L’arte rupestre in Valle d’Aosta…

Bard, ornitomorphic boat

La roccia di Montjovet Chenal fu la prima roccia con arte figurativa segnalata in Val d’Aosta. Si tratta di una parete rocciosa quasi verticale, incisa in quattro fasi differenti …
The presence of non figurative art in Aosta Valley is generally characterized by the wide presence of cup marks and grooves, on several rocks. The sites with figurative art are still few: Montjovet Chenal, with double spiral pendants and megalithic art…

by Damien Daudry – Angelo Eugenio Fossati

Read more

Alpi Occidentali, quadro generale …

Aussois Les Lozes, guerriero

L’arte rupestre delle Alpi Occidentali presenta una minore concentrazione minore rispetto alle “capitali” dell’arte rupestre alpina. Analoghi sono però la qualità e l’ampiezza dell’excursus cronologico …
A chrono-typological frame for the western Alps rock art. While the western Alps rock art is not so conspicuous in quantity as the two alpine poles of Mt. Bego and Valcamonica, regarding the quality and the chronological extent may offer a similar range…

by Andrea Arcà
Read more

Sentinelle di Pietra – Stone guards

Monsagnasco, coppelle

Mostra presso il Museo Regionale di Scienze Naturali in via Giolitti 36 a Torino . Dal 1 aprile al 30 maggio 2010.

April 1st – May 30th 2010. Exhibition at the Regional Museum of Natural Sciences, via Giolitti 36 – Turin .

by Andrea Arcà

Read more

Sui Sentieri dell’arte rupestre – again available

Copertina – cover

44 escursioni alle più importanti aree incise delle Alpi. Tutti i settori sono rappresentati: dalle Alpi francesi (Bego, Ubaye e Moriana) e italiane (Alpi Occidentali, Valtellina, Valcamonica, Asiago), a quelle svizzere (Vallese e Grigioni) e austriache (Spittal, Golling, Schneid Joch). Un piccolo manuale di archeologia rupestre, che riassume anni di studio e di ricerca. The most complete guide to the Alpine Rock Art

by Andrea Arcà e Angelo Fossati

Read more

La Spada sulla Roccia – a new rock art book

Spada sulla Roccia, cover

Archaeological and ethnographic book focussed on the relation between rock art and sword traditional dances of the Susa and Cenischia valleys (Italy, TO).
31 pagine da sfogliare in anteprima online. Altre pagine di esempio sono disponibili in PDF. You can browse 31 pages of web preview and many PDF samples.

by Andrea ARCÀ

Read more

La Pera Cunca ed il Truchet

La Pera Cunca

Il Canavese, fin dal Medioevo, ha rivelato la presenza di numerosi massi recanti incisioni rupestri. Tale produzione di segni sulla pietra sembra essere maggiore e diversificata man mano che si sale di quota. Al contrario, scendendo verso il fondo valle, le pietre incise risultano minori per quantità e quasi esclusivamente a coppelle.

by Enrico Gallo

Read more

Perché hanno fatto le coppelle?

Rilievo didattico

Benvenuti nel passato. Ecco i fantastici lavori che abbiamo realizzato durante le ricerche nel bosco delle rocce bucate, cioè le rocce con le coppelle lungo l’itinerario archeologico e naturalistico sulla collina morenica di Monsagnasco.

by bambini della scuola elementare Baricco (Torino, 2001)

Read more

La Roccia falsaria

Spirale contemporanea

Le coppelle vere e le nuove (false) incisioni del Monte Musiné scoperte e disegnate dai bambini della scuola elementare di Caselette (TO)…

by I bambini della classe quinta, primavera 2002 Read more

Censimento delle incisioni rupestri della Bessa

Masso n. 14

Non è possibile ad oggi, in assenza di contesto archeologico, datare le rocce a coppelle della Bessa. Sembra comunque da scartare la tesi che siano da attribuire cronologicamente al periodo di sfruttamento da parte dei Romani dato che la zona di massima concentrazione di insediamenti relativi alle aurifodinae non coincide con quella delle incisioni.

by Alberto Vaudagna (S.Va.P.A.)

Read more

Arte schematica e coppelle

Bric Lombatera

La documentazione più recente, che costituisce il corpo di questa comunicazione, offre elementi di inquadramento archeologico che possono aprire uno spiraglio sia in termini cronologici che in termini interpretativi.

by Andrea Arcà

Read more

A rock record in the western Alps

The Novalesa rock

TRACCE no. 12 – by Gruppo Ricerche Cultura Montana (GRCM)


ARchive online project.
Novalesa Municipality (TO-I), “Abbey” site, altitude 800 m. Valcenischia east slope. Engraved surface 150 x 70 cm. The “concentric circles” motif recall the “cup and ring series of Galicia (Pontevedra), Scotland (Galloway), Carschenna
.

Read more

The Sword on the Rock

Iron Age swordman

TRACCE no. 10 – by Gruppo Ricerche Cultura Montana


The Sword on the Rock. Dances and duels between Rock Art and popular tradition in the Moncenisio Valleys (Italy) .
Round Table – Saturday May 23, 1998 – Novalesa Abbey. Organized by the Novalesa Municipality and the GRCM – Gruppo Ricerche Cultura Montana (Mountain Heritage Research Group), Turin.
Read more

La roccia degli stambecchi

Ibexes rock

TRACCE no. 9 – by A. Arcà, F.M. Gambari, G. Mennella


2nd International Congress of Rupestrian Archaeology
2-5 October 1997 DARFO BOARIO TERME
La roccia degli stambecchi: un’iscrizione latina reinterpreta incisioni dell’età del Ferro?
Una roccia in prossimità di un piccolo bacino lacustre (comune di Lanslevillard) mostra una scena di caccia allo stambecco…

Read more