Glossary – Glossario

Print Friendly

Rock Art glossary – Glossario minimo di Arte Rupestre


Arte Rupestre
Elementi incisi, dipinti o graffiti (segni, figure, scritte) su superficie rocciosa all’aria aperta, in riparo, in grotta, su menhir o massi o lastre decorate, arte mobiliare..

Archeologia rupestre
Lo studio scientifico con metodi archeologici dell’arte rupestre intesa come reperto archeologico.

Bego (Mount – Monte)
The Mount Bego is the second Alpine open-air rock area. It is situated over 2000 m of altitude in the Maritime Alps, in France and near the Italian borderline. Its first scholar was Sir Clarence Bicknell. More than 35.000 have been traced and counted by the French team conducted by Prof. H. de Lumley.
Il Monte Bego è la seconda area alpina di arte rupestre, situata oltre i 2000 m di quota nelle Alpi Marittime, in territorio francese lungo il confine italiano. Il primo studioso fu Sir Clarence Bicknell. Più di 35.000 figure sono state rilevate e conteggiate dall’équipe francese guidata dal Prof. H. de Lumley.

Coppella
Incisione emisferica tridimensionale ottenuta per percussione e rotazione. In molte aree è l’incisione più comune. Cronologia e interpretazione sono particolarmente problematiche.
(cup-mark, cupule, cazoleta, covinha)

Cup-mark
Little cup. Hemispheric engraving obtained by percussion and rotation. In many sites it represents the most common engraving. It’s hard to define its chronology and interpretation.
(cazoleta – covinha – cupule – coppella)

EuroPreArt
An online database of European prehistoric art, europreart.net, plenty of recrods, pictures and bibliographic references.

Figure
Each engraved or painted element (figurative or not-figurative) on a rocky surface.

Figura
Ogni elemento inciso o dipinto, anche non figurativo, su di una superficie rocciosa.

Graffiti
Graffiti is an Italian word deriving from the Greek “graphé” (sketch). In Italian means “scratched engravings”, off all periods and contents, with no relation with vandalic acts or wall-paintings.

IFRAO
International Federation of Rock Art Organizations

Petroglifo
Parola di origine mista latino-greca, dal Latino “petra” (pietra) e dal Greco “Gliphos” (segno, quindi “Segno sulla roccia”.

Peytroglyph
A latin-greek derived word, from the Latin “petra” (rock, stone) and the Greek “Gliphos” (sign)

Rock art
Painted, engraved, scratched elements (signs, figures, writings) on rocky surfaces like open-air rocks, shelters, caves, decorated menhir, boulders, slabs, portable art …

Rilievo
La riproduzione scientifica di ciò che è inciso su di una superficie rocciosa per scopo di studio, comparazione e pubblicazione. Il metodo principale è il rilievo a contatto, che si attua riproducendo con un pennarello indelebile ogni punto di martellina su di un foglio di plastica trasparente fissato direttamente sulla superficie incisa. Il rilievo è fondamentale per riconoscere figure, fasi e sovrapposizioni. Queste ultime vanno chiaramente rimarcate.
Altri metodi quali il frottage o il disegno a vista non raggiungono la stessa accuratezza. I più moderni metodi quali la stereofotogrammetria e il rilievo laser oltre ad essere notevolmente dispendiosi non permettono ancora di raggiungere una definizione sufficiente.
Fondamentale rimane l’accoppiamento con la migliore documentazione fotografica possibile.

Rupestrian archaeology
The scientific study of rock art as an archaeological remain and with archaeological methods.

Superimposition
When a figure overlaps another, i. e. when a figure is engraved or painted over a previous one (i. e. after), partially or totally covering it, a superimpositions occurs. Studying (and marking) superimpositions is crucial for understanding the chronological stratigraphy of an engraved or painted panel.

Sovrapposizione
Quando una figura copre un’altra figura, anche solo parzialmente, quando cioè viene incisa o dipinta sopra un’altra (e quindi le è posteriore), si produce una sovrapposizione. Lo studio (e l’evidenziazione) delle sovrapposizioni è cruciale per comprendere le varie fasi cronologiche di ogni superficie incisa o dipinta, che si configura quindi spesso come un vero e proprio palinsesto.

Style
Each series of elements, figures, scenes or associations which can be clearly grouped to form a suitable iconographic pattern with a defined chronological, geographical and cultural position.

Stile
Ogni raggruppamento di figure, scene o associazioni distinguibile in base a congruenti caratteristiche cronologiche, geografiche e culturali.

Tracing
The action of reproducing what is engraved on a petroglyph for scientific purposes (study, comparison, publication). The main method is the contact tracing, i. e. reproducing each engraved dot by a water-proof marker on a plastic sheet fixed on the engraved surface. The tracing is fundamental for recognising figures, phases and superimpositions, which must be clearly marked.
Other methods like rubbings or manual sketches can’t reach the same accuracy. Modern methods like the sterophotogrammetry and the laser scanning are very expensive and still don’t allow a sufficient level of definition.
Fundamental is also the best photographic documentation.

Valcamonica
Valcamonica, in the Lombardy Alps, has one of the greatest collection of prehistoric petroglyphs, hundreds of thousands of signs and figures carved on open-air rocks over a period of 10,000 years, depicting themes of agriculture, hunting and duel. It was the first Italian site to be inscribed into the UNESCO world heritage list in 1979.
La Valcamonica è stato il primo sito italiano ad essere inserito nella lista UNESCO del patrimonio mondiale dell’umanità (1979). Situata nelle Alpi Lombarde, mostra centinaia di migliaia di figure incise sulle sue superfici di arenaria permiana, lungo un periodo di oltre 10.000 anni, con scene di agricoltura, caccia e duello.